Category: News parquet sportivi

In Lituania una fornitura di prestigio

In Lituania una fornitura di prestigio

1350 mq di parquet in hevea massello

Per Dalla Riva Sporfloors la Lituania è di casa; anche questa volta siamo protagonisti nel Paese Baltico con una fornitura di prestigio. Più di 1350 mq di parquet in hevea massello da 22 mm per l’impianto polifunzionale. Il nostro pavimento sportivo scelto è il Compact 45 omologato FIBA, formato da una sottostruttura a travetti con materassino e il parquet in massello per totali 47 mm di spessore. La pavimentazione sportiva ha caratteristiche di robustezza e durabilità nel tempo essendo levigabile più di 5 volte per un totale di vita di 50 anni.

Nell’avveniristica palestra lituana domina incontrastata la pallacanestro con ben 8 canestri per un totale di 4 campi da basket: uno principale centrale e tre trasversali per gli allenamenti. Presenti anche il futsal tracciato in rosso e la pallavolo con tre campi (uno centrale e due trasversali). Una presenza importante di tutte le discipline sportive in questo impianto che sarà utilizzato ogni giorno da società diverse.

L’impianto polifunzionale visto dall’esterno
L’impianto polifunzionale visto dall’esterno
La solidità del massello in hevea rubber wood
La solidità del massello in hevea rubber wood

Presente anche la parete divisoria per massimizzare gli spazi ed ottenere campi indipendenti: le competizioni potranno essere eseguite trasversalmente e in contemporanea. Di notevole impatto anche le tribune telescopiche retrattili, tutto ciò per aumentare o diminuire lo spazio di gioco. Insomma un vero e proprio palasport in cui siamo orgogliosamente presenti.

 

La nostra presenza nel Paese Baltico è stabile da anni; abbiamo raggiunto le maggiori città quali Vilnius e Kaunas, senza trascurare le cittadine come Kelme, Rietavas, Silute e Telsiai nei quali la pallacanestro la fa da padrona.

800 mq di manutenzione skating

Levigatura e trattamento per…

Dalla Riva ritorna al Palasport di Montesilvano

Dalla Riva ritorna al Palasport di Montesilvano

Nuova pavimentazione sportiva in legno

A seguito degli allagamenti avvenuti verso la fine dello scorso anno, lo storico palasport abruzzese denominato “Palasenna” necessitava alcuni lavori di restauro. Da sempre protagonista nei migliori palazzetti dello sport della Penisola, Dalla Riva Sportfloors non poteva mancare in questa splendida cornice polifunzionale.

 

Nello specifico le lavorazioni eseguite sono state:

  • l’asportazione completa della vecchia pavimentazione danneggiata;
  • la fornitura del nuovo parquet sportivo in rovere certificato alle norme europee con valori prestazionali elevati (assorbimento shock 62%).

 

Un totale di 950 mq in cui dominerà principalmente il calcio a 5 tracciato in blu (fino al 2017 la squadra di casa militava in Seria A), ma saranno anche presenti la pallacanestro (colore bianco) e la pallavolo (in rosso).

L’asportazione del vecchio pavimento
L’asportazione del vecchio pavimento
L’asportazione del vecchio pavimento
L’asportazione del vecchio pavimento

Ricordiamo che la nostra azienda è stata protagonista anche dei lavori effettuati precedentemente nel 2014; l’Amministrazione Comunale ha puntato sul sicuro e ha scelto ancora la qualità dei nostri pavimenti.

 

Come si vede anche dall’ultima foto l’essenza del nostro rovere non presenta nodi sulle tavole, la tonalità è omogenea e uniforme (senza l’effetto chiaro-scuro) su tutta la pavimentazione.

Anche questo palasport si aggiunge alla nostra lunga lista di impianti di alto livello, segno inequivocabile dell’affidabilità della nostra azienda.

Il nuovo Palasport di Gravellona Toce nel segno di Dalla Riva Sporfloors

Il nuovo Palasport di Gravellona Toce nel segno di Dalla Riva Sporfloors

Concluso il nuovo parquet sportivo in legno massello hevea

In Piemonte non c’è storia e non ci sono rivali per quanto riguarda i parquet sportivi nei palasport e nei palazzetti dello sport in generale; da sempre veniamo scelti negli impianti di alto livello.

 

Anche in questo caso, per quanto riguarda la pavimentazione sportiva è stata scelta la nostra azienda perché ritenuta la migliore in Italia dai professionisti del settore; una volta posata…non viene più reinstallata…

 

La qualità dei nostri parquet omologati FIBA e certificati con le norme europee EN 14904 (superficie aree sportive) ed EN 13501 (reazione al fuoco), la cura dei dettagli durante le operazioni di posa effettuate dai nostri tecnici interni, l’uso di macchinari professionali all’avanguardia, l’affidabilità della nostra azienda e la qualità dei materiali usati e ricercati si sono dimostrati una scelta vincente per la committenza.

Lo splendido risultato finale
Lo splendido risultato finale
Il nuovo Palasport in Gravellona Toce (VB)
Il nuovo Palasport in Gravellona Toce (VB)

Il prodotto scelto è il Playwood Rubber Wood 22, pavimentazione scelta per l’omogeneità del rimbalzo palla su tutta la superficie studiato appositamente per la pallacanestro; è costituito da un materassino elastico da 15 mm, un piano ripartitore a fibre incrociate da 12 mm e il parquet in massello hevea da 22 mm. Robustezza e durabilità nel tempo sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

 

Gli sport principali in questo impianto sono la pallacanestro (tracciata di colore bianco) e la pallavolo (tracciata di rosso). La particolarità è la colorazione delle bande laterali, del cerchio di centro e delle aree dei tre secondi di colore verde abete (RAL 6009) che dona un tono aggressivo a tutto il campo da gioco.

 

Questo palasport si pone come punto di riferimento nell’intera regione Piemonte e soprattutto per le società sportive nella provincia Verbano-Cusio-Ossola. Ricordiamo che in questa zona siamo stati protagonisti con le nostre lavorazioni nelle palestre dei comuni di Domodossola (3 impianti), Druogno, Omegna (4 impianti), Ornavasso, Varallo e Verbania (4 impianti).

Camisano Vicentino: 1100 mq di levigatura del parquet sportivo

Camisano Vicentino: 1100 mq di levigatura del parquet sportivo

Riportato a norma UNI EN 13501 il pavimento sportivo

Una manutenzione curata nei minimi dettagli quella realizzata nel palazzetto dello sport di Camisano Vicentino (VI). Per la nostra azienda si tratta di un ritorno nell’impianto vicentino; nell’anno 2000, infatti, abbiamo realizzato con la fornitura e posa la pavimentazione sportiva.

La superficie levigata ha coperto 1100 mq e successivamente è stata verniciata con ciclo a tre mani certificato alla normativa europea UNI EN 13501 (reazione al fuoco) in classe Bfl-s1.

 

Un nostro tecnico, soddisfatto dei lavori, commenta: “E’ da anni che Dalla Riva ci mette a disposizione macchinari professionali per l’esecuzione dei lavori. In questo caso la semplicità dell’intervento è data dalla levigatrice a sedere con uomo a bordo che, grazie alla sua velocità costante e al gruppo di trascinamento, opera in maniera omogenea su tutta la superficie. Il benessere fisico, mentale e anche di comfort è fondamentale per noi operatori in questo tipo di lavorazione. Sono orgoglioso di poter utilizzare queste attrezzature all’avanguardia che ci facilitano il lavoro. Non usiamo certamente macchine levigatrici manuali d’epoca ed ereditate””.

Il signor Dalla Riva con il vecchio stemma datato anno 2000
Il signor Dalla Riva con il vecchio stemma datato anno 2000
Il risultato finale
Il risultato finale

Anche in questo periodo di ripresa, post lockdown dovuto al COVID-19, non ci fermiamo e operiamo in totale sicurezza. I nostri tecnici interni, seguendo i protocolli anti contagio, hanno concluso i lavori in soli 6 giorni.

Nell’impianto polivalente vicentino si praticheranno la pallacanestro, tracciata di bianco, con le colorazioni blu FIBA e la pallavolo tracciata di rosso.

Menzione speciale per la pallamano, tracciata di colore nero; infatti in questo impianto gioca e si allena l’Handball Arcom Emmeti, società affiliata alla FIGH (Federazione Italiana Giuoco Handball) che milita in Serie A2 girone A.

Nuovo trattamento al pattinodromo di Zinola

Nuovo trattamento al pattinodromo di Zinola

Una manutenzione eseguita con vernice skating

Dopo 12 anni si sono rese necessarie le lavorazioni per ripristinare a norma UNI EN 13501 (reazione al fuoco) la vernice del parquet sportivo del palazzetto dello sport sito a ridosso del mare in loc. Zinola, nel comune di Savona. Nello specifico è stata eseguita una levigatura con carte abrasive differenziate, una verniciatura a tre strati di vernice skating conforme alla normativa europea e il tracciamento delle segnaletiche dell’hockey, dei cerchi di pattinaggio, delle partenze del pattinaggio corsa e infine anche quelle del calcio a 5.

 

Sul parquet usurato e particolarmente deteriorato la nostra azienda ha effettuato la levigatura in modo profondo, asportando circa 1 mm di superficie.

 

A fine opera, il nostro tecnico esperto in levigature commenta: “La prima sgrossatura è avvenuta con carta abrasive grana 36 ed abbiamo sostenuto un consumo di n.7 pezzi. Successivamente abbiamo eseguito il secondo passaggio con grane 50 (5 pezzi), il terzo passaggio con quelle da 80 (7 pezzi) e l’ultimo passaggio con grane 120 (7 pezzi).

L’impianto savonese dall’esterno – vista strada
L’impianto savonese dall’esterno – vista strada
L'operatore durante la levigatura
L'operatore durante la levigatura

I numeri sono stati importanti in questa lavorazione:

  • La nostra levigatrice professionale a sedere ha percorso un totale di 51 km;
  • E’ stata prodotta 210 kg di polvere;
  • Si sono rese necessarie anche stuccature in diversi punti eseguite con resine elastiche a base acquosa, per un consumo totale di 22 kg;
  • L’ultimo step ha riguardato la verniciatura a tre strati differenti (totale 240 kg) con carteggiature con carta abrasiva finissima.

Il tutto eseguito in 5 giorni lavorativi. Il risultato è perfetto e sotto l’occhio di tutti; abbiamo ridato nuova vita alla pavimentazione.”

 

Siamo orgogliosi aggiungere un’altra prestigiosa referenza nella città di Savona che succede a quella della palestra di Via Trincee. Nell’omonima provincia ricordiamo anche i nostri lavori nel comune di Vado Ligure e Varazze.

 

A lavoro ultimato si notavano facce dispiaciute dei nostri tecnici interni; lavori in una località di mare e con un panorama così bello non li eseguiamo spesso.

In Campania sostituzione completa della pavimentazione

In Campania sostituzione completa della pavimentazione

A Sant’Antimo nuovo parquet sportivo presso il palazzetto dello sport

La nostra azienda mette a segno un’importante referenza in provincia di Napoli, per l’esattezza al palazzetto dello sport PalaPuca di Sant’Antimo. Un lavoro svolto nei minimi dettagli che in successione con lo smaltimento e trasporto in discarica della vecchia pavimentazione e l’installazione del nuovo parquet sportivo firmato Dalla Riva Sportfloors. Tutto questo in 6 giorni lavorativi per un totale di 700 mq di nuova pavimentazione da gioco.

 

Di notevole impatto la colorazione blu FIBA delle aree dei tre secondi e della fascia di delimitazione di due metri proprio come al PalaBarbuto di Napoli, realizzato dalla nostra azienda lo scorso anno in occasione della XXX Universiade. Sempre per la stessa rassegna internazionale abbiamo realizzato il parquet sportivo al PalaTedeschi di Benevento.

Come si presentava la vecchia pavimentazione
Come si presentava la vecchia pavimentazione
Operazioni di posa del materassino elastico
Operazioni di posa del materassino elastico

Ormai è evidente che da qualche anno la nostra azienda abbia posto come target principale i palasport e gli impianti sportivi di una certa rilevanza, come in questo caso. I pavimenti sportivi dei migliori palazzetti in Italia sono di nostra firma e non possiamo esserne che orgogliosi.

 

Il patron Dalla Riva Luigino commenta: “Palestre di fitness con semplice materassino e altrettanto parquet non le tralasciamo di certo ma veniamo interpellati su strutture importanti. Come punto di riferimento in Italia per i parquet sportivi questo è l’unico obiettivo che ci poniamo, cercando di migliorare sempre più i nostri prodotti”.

 

Inoltre, nella prossima estate, saremo presenti sul territorio campano con altre due nostre future realizzazioni.

Una nuova pavimentazione sportiva in Friuli

Una nuova pavimentazione sportiva in Friuli

Parquet sportivo adatto all’impianto di riscaldamento a pavimento

Un classico nostro lavoro standard quello eseguito nella provincia di Gorizia da parte dei nostri tecnici interni specializzati. In soli 5 giorni è stato installato il Playwood 4 in essenza rovere, una pavimentazione sportiva in legno studiata appositamente per essere installata in presenza dell’impianto di riscaldamento a pavimento. Questo nostro parquet sportivo è caratterizzato dalla sua bassissima resistenza termica, solamente 0,22 m2K/W; test eseguito presso l’Istituto Giordano.

I collettori dell’impianti di riscaldamento a pavimento
I collettori dell’impianti di riscaldamento a pavimento
Il lavoro finito nella palestra comunale di Turriaco
Il lavoro finito nella palestra comunale di Turriaco

Successivamente alla posa dei 750 mq del parquet sportivo sono stata eseguite le segnaletiche della pallacanestro (bianco), quelle della pallavolo (rosso) e quelle dei due campi trasversali sempre di pallavolo (giallo).

 

Grazie al nostro intervento l’impianto è pronto per ospitare le partite della nuova stagione. Tra le molteplici realizzazioni in provincia di Gorizia ricordiamo quelle eseguite nelle palestre dei comuni di Farra d’Isonzo, Fogliano Redipuglia, Gorizia (palazzetto CONI), Gradisca d’Isonzo, Ronchi dei Legionari, San Canzian d’Isonzo e Savogna d’Isonzo.

In Valtellina con l’ottavo impianto di nostra produzione

In Valtellina con l’ottavo impianto di nostra produzione

Dalla Riva Sporfloors è di casa in Lombardia

Ancora una volta siamo protagonisti in un rinnovo totale della pavimentazione sportiva. Per la palestra comunale di Aprica (SO) è stato scelto il pacchetto chiamato Jump System per il suo particolare test della deformazione verticale, risultato 3,8 mm e studiato appositamente per il gioco del volley.

 

Questo prodotto, che ha un altezza pari a 62 mm, è formato da un elemento elastico a forma conica con particolarità di assorbimento degli urti; è un tipo di materiale ammortizzante usato anche nel settore alimentare; al di sopra di esso viene installato un doppio pannello di multistrati incrociato da 9 mm + 9 mm. Il parquet di finitura è in faggio prima scelta. Per prima scelta intendiamo privo di stonalizzazione (chiaro-scuro) perché non da un effetto omogeneo.

Altra particolarità di questo pacchetto è il vuoto di spessore 30 mm che non consente l’eventuale risalita di umidità. In poche parole il multistrati non tocca il massetto, ma l’intera sotto struttura è in sospensione.

Come si presentava la pavimentazione prima del nostro intervento
Come si presentava la pavimentazione prima del nostro intervento
Come si presentava la pavimentazione prima del nostro intervento
Come si presentava la pavimentazione prima del nostro intervento

Su 700 mq totali sono state eseguite le segnaletiche di volley, basket, calcetto e per una ulteriore protezione è stata eseguita la verniciatura skating a base acquosa per rendere ancora più protetto il parquet e le stesse segnaletiche.

Non solo sport sciistici quindi ad Aprica ma anche la pallavolo e il basket che d’ora in poi ospiteranno partite di alto livello; un ringraziamento speciale all’Amministrazione Comunale che ha creduto fortemente in Dalla Riva Sportfloors.

 

Ricordiamo infine che dopo questo recentissimo lavoro, la nostra azienda ha svolto le pavimentazioni sportive nelle palestre dei Comuni di Campodolcino, Gordona, Mese, Morbegno, Piuro, Teglio e Chiavenna.

Un prestigioso Istituto sceglie Dalla Riva Sportfloors

Un prestigioso Istituto sceglie Dalla Riva Sportfloors

Pavimento sportivo con il massello hevea rubber wood

Da sempre Dalla Riva Sportfloors ha eseguito lavori in Palasport prestigiosi e palestre che hanno segnato la storia dei vari sport. Anche in questo caso siamo protagonisti di un intervento in un’eccellenza italiana: l’Istituto agrario di San Michele all’Adige (TN). Fondato nel 1874, è uno dei più famosi centri di istruzione, sperimentazione ed assistenza per quanto riguarda il settore agricolo, ambientale e forestale di tutta la Penisola e dell’Europa.

L’impianto sportivo ha subito un notevole cambiamento tra cui i nuovi canestri, i nuovi rivestimenti murali ed ovviamente la nuova pavimentazione sportiva dove siamo protagonisti. In soli 5 giorni i nostri tecnici interni hanno installato il Playwood Rubber Wood 22 scelto per la sua robustezza ed elasticità allo stesso tempo caratterizzato dal massello da 22 mm in hevea, medesimo parquet del PalaTrento firmato Dalla Riva. Più di 600 mq di superficie in cui si praticheranno la pallacanestro (campo tracciato in bianco) e la pallavolo (in rosso).

Anche il titolare Dalla Riva presente in fase di sopralluogo
Anche il titolare Dalla Riva presente in fase di sopralluogo
L’Istituto visto dall’alto
L’Istituto visto dall’alto

Luigino Dalla Riva, entusiasta dei lavori commenta: “Ringrazio i tecnici dell’ufficio tecnico dell’Istituto e della Fondazione Mach che si sono dimostrati molto presenti in cantiere e competenti. Aggiungiamo un altro tassello importante nella Provincia di Trento.”

 

Un perfetto mix di colori all’interno della struttura fa risaltare il nostro parquet: pareti colorate e canestri bianchi risultano scelte azzeccate.

Nel Lazio 1100 mq con una doppia trave in abete

Nel Lazio 1100 mq con una doppia trave in abete

Stravolto completamente il palazzetto dello sport di Pontinia

Dopo i lavori svolti nella marca trevigiana, Dalla Riva Sportfloors è protagonista in Lazio, precisamente nel cuore dell’Agro Pontino nel comune di Pontinia (LT). Non ci sono mezzi termini per la nostra Azienda: o siamo all’interno della nostra provincia o fuori regione a centinaia di km.

I lavori sono stati eseguiti a regola d’arte dai tecnici e hanno coperto 1100 mq di nuovo parquet sportivo dalle altissime prestazioni. In questa occasione è stato installato il Double Set 68 considerato uno dei maggiori prodotti, di livello superiore e formato da una doppia orditura in travetti di abete misurando complessivamente 68 mm.

come si presentava l’impianto prima dei nostri lavori
Come si presentava l’impianto prima dei nostri lavori
DS68
Double Set 68

Caratteristica di particolare rilievo è l’elevato assorbimento dello shock pari al 68% che contribuisce a renderlo a particolarmente elastico. Inoltre, siamo particolarmente orgogliosi di aver installato questa tipologia di valore e prestigio per tutta la Comunità pontiniana e favorevole per la nostra azienda come referenza di spicco.

Nell’impianto polifunzionale pontiniano sono state eseguite le segnaletiche di tre sport differenti quali pallacanestro di colore bianco, pallavolo di colore blu e pallamano/calcio a 5 di colore rosso.

Anche in Lazio le nostre referenze sono in continuo aumento sintomo che i parquet firmati Dalla Riva Sportfloors vengono apprezzati in tutta la Penisola.

Logo Dalla Riva sportfloors
Ricerca tra sport, tipologie parquet, progetti e news