PAVIMENTO SMONTABILE “PORTABLE CUP”

La pavimentazione possiede la seguente certificazione alla norma di riferimento:

EN 14904 superfici aree sportive test eseguito su pavimento e sottostruttura (intero pacchetto) con superamento di TUTTI e 7 i test: Assorbimento dello shock, Deformazione verticale, Rimbalzo verticale della palla, Frizione, Resistenza all’usura, Brillantezza speculare, Carico in rotolamento 1500N.

MONTAGGIO:

Si segnano i quattro punti cardinali del campo.

Si inizia con la stesura del materassino elastico fornito a parte.

Si prosegue con il montaggio della prima fila completa (tutti i pannelli sono numerati) e si avanza accostando l’una all’altra tutte le altre file a pannelli sfalsati, agganciati tra loro tramite il sistema di bloccaggio in modo da evitare il distaccamento sia laterale sia in lunghezza.

Per la rimozione si procede in senso inverso iniziando lo smontaggio dall’ultima fila montata.

IMMAGAZZINAMENTO:

I pannelli devono sempre essere immagazzinati in posizione orizzontale.

 

La pavimentazione sportiva è formata da:

  • Materassino elastico 20 mm;
  • Parquet sportivo in betulla 21 mm;

Spessore totale: 41 mm;

Genova parquet portable cup Dalla Riva sportsfloors
Logo Dalla Riva sportfloors
Ricerca tra sport, tipologie parquet, progetti e news